Corso di Sarto (artigianale) - corso di taglio e cucito professionale

Metodo learning by doing. Rilascio di attestato regionale di competenza.

Corso di sarto (artigianale) - corso di taglio e cucito professionale: Il sarto è in grado di confezionare capi e abiti su misura (o in serie ridotta). Tale figura possiede le capacità e le conoscenze idonee per svolgere una serie di operazioni (dalla selezione dei tessuti e del modello, fino al taglio delle stoffe) che portano alla realizzazione di abiti unici e di qualità.

Per i dettagli del corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale) quali obiettivi, contenuti, metodologia, docenti, valutazione e requisiti ammissione ... clicca qui

Se quello che cerchi non è un corso di sartoria professionale ma un corso più amatoriale che dia le basi per arrangiarsi e sistemare indumenti, orli, cerniere, bottoni proponiamo il corso di SOS cucito livello base meno impegnativo e di sole 20 ore Per maggiori info clicca qui

DA SAPERE

Il corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale) è a numero chiuso pertanto le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo fino ad esaurimento dei posti disponibili.

A chi è rivolto

Il corso taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale) e rivolto sia agli appassionati sia a chi vuole iniziare una carriera lavorativa in questo settore ma anche a coloro che desiderano approfondire i dettagli tecnici più complicati di una professione artigiana sempre in fermento e creativa. A chi intende entrare nel mondo dell’artigianato di qualità Made in Italy.

Ambito di riferimento lavorativo

Il mestiere si esercita in un laboratorio di sartoria o in negozio. Sarti, confezionatori di capi di abbigliamento e/o articoli di abbigliamento, pellicciai e cappellai, tagliatori artigianali, modellisti.

Requisiti di ammissione al corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

  • Corso accessibile a tutti.
  • Buona padronanza della lingua italiana
  • Tessera sanitaria con codice fiscale e documento di identità in corso di validità
  • Indirizzo e-mail con possibilità di accesso in tempo utile

Come accedere al corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

  • Chi lavora o è impegnato nel servizio civile, in un percorso scolastico, formativo o universitario o in un tirocinio può accedere al corso sarto versando il contributo richiesto a copertura delle spese pubblicato sulla scheda di iscrizione. Per visualizzarlo clicca qui
    E' possibile rateizzare il contributo del corso accordandosi direttamente con la segreteria al momento dell’iscrizione
    Sulla scheda di iscrizione troverà una riga con “Indisponibilità (giorni/orari)” dove può segnalare le sue impossibilità ed eventualmente nel testo della mail può segnalarci le sue preferenze qualora quelle proposte non siano di suo gradimento e potremmo tenerne conto, eventualmente, nell’organizzazione del prossimo corso, se anche altri ci fanno segnalazioni analoghe.
  • Chi è disoccupato e non rientra in nessuna fascia di cui sopra, può accedere al corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale) gratuitamente se possiede i requisiti stabiliti dalla Dote Unica Lavoro trova di seguito le informazioni per accedervi, iscrizione tramite gli enti accreditati al lavoro (agenzie interinali oppure centri per l'impiego).

PER PARTECIPARE GRATUITAMENTE AL CORSO di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

Corso taglio e cucito gratuito - corso di sarto gratuito tramite i finanziamenti della Regione Lombardia, con il progetto Dote Unica Lavoro, per i disoccupati e inoccupati, residenti o domiciliati in Lombardia.
Per maggiori informazioni sulla Dote Unica Lavoro Progetto Dote Unica Lavoro RL clicca qui
Per accedere al progetto Dote Unica Lavoro finanziato da Regione Lombardia occorre verificare se si possiedono i requisiti stabiliti per essere “presi in carico” dai centri accreditati al lavoro (Centri per l’impiego e agenzie interinali), quindi accompagnati in un percorso di orientamento al lavoro ed eventualmente caricati sul corso di formazione prescelto.

Come accedere al corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale) gratuitamente clicca qui

Come calcolare la fascia di appartenenza Dote Unica Lavoro? clicca qui

Quindi:

  • Deve individuare l’operatore accreditato al lavoro più comodo alla sua residenza (noi ne suggeriamo alcuni con i quali collaboriamo ci contatti per eventuali segnalazioni ma la scelta è personale)
  • Deve contattarlo e prendere un appuntamento portando i documenti del caso che le diranno quando prende l’appuntamento.
  • L’ente valuta in base ai parametri fissati da Regione Lombardia in che fascia rientra e decide se prenderla in carico in base ad un certo percorso di riqualificazione e la carica sul nostro corso direttamente tramite il portale della Regione.

Può scaricare e rimandarci la scheda che ci permetterà di valutare la sua posizione per l'iscrizione tramite Dote Unica Lavoro. Per l’indisponibilità di giorni e orari, la chiediamo sempre, ma daremo la precedenza a chi lavora per ovvie ragioni di disponibilità clicca qui

Numero partecipanti al corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

Minimo 6, massimo 15

Obiettivi (competenze)

Realizzare modelli per la produzione di capi di abbigliamento su misura; effettuare il taglio dei tessuti e dei capi di abbigliamento; curare la confezione dei capi di abbigliamento.

Contenuti del corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

Conoscenza delle attrezzature e dei materiali occorrenti. Nozioni di cucito base (teoria e pratica): uso dell'ago per imbastiture, vari tipi di cuciture, attaccatura di bottoni, di lampo, tasche, nastri per rifiniture, asole, elastici, arricciature. Uso della macchina da cucito con differenti tipi di cuciture. Modifiche e riparazioni di capi d'abbigliamento, orli, tagli, applicazioni. Conoscenza della figura umana e misure anatomiche: i processi di lavorazione sartoriale, la progettazione e lo sviluppo di un prodotto nel settore dell’abbigliamento; il disegno della figura umana secondo i canoni del figurino di moda; le tipologie di tessuto e di abbigliamento. Realizzare modelli base (gonna, pantaloni, corpetto, maniche, colli) per la produzione di capi di abbigliamento su misura. Capi di abbigliamento: nozioni sulle varianti e trasformazioni del modello base. Per la parte pratica: Taglio dei tessuti e dei capi di abbigliamento. Confezione dei capi di abbigliamento base e trasformazioni del modello base. Una buona manualità si acquisisce svolgendo le esercitazioni pratiche ANCHE a casa.

Metodologia utilizzata

Learning by doing Dispense: fornite in formato digitale tramite la piattaforma online dell'Associazione.

Valutazione

Prova teorico/pratica volta a valutare – in itinere – le conoscenze acquisite. Al termine dell’intero percorso, oltre ai capi prodotti, un’ulteriore prova scritta permetterà di stabilire l’effettivo raggiungimento delle competenze previste.

Attestato rilasciato

Regionale delle competenze acquisite. In caso di valutazioni insufficienti nel test finale, l'attestato non sarà rilasciato. Progettazione dell’offerta basata sul Q.R.S.P. (Quadro Regionale degli Standard Professionali) aggiornato con decreto della Regione Lombardia n. 6490 del 30/07/2015 Profilo Professionale 7.21 Sarto (Artigianale) (7. Tessile, abbigliamento e prodotti affini)

Materiale

Ogni corsista dovrà portare il proprio materiale (forbici, metro, ditale, spilli, stoffe e accessori vari in base al proprio gusto). Verrà comunque fornita una lista completa agli iscritti.

Macchina da cucire

Disponibile in associazione. Dopo le prime lezioni si consiglia di portare la propria per acquisire manualità.

Docente

In possesso di diploma di stilista e disegnatrice di moda; Tecnico della moda e del Costume, qualifica di sarta per donna.

Durata del corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

100 ore

Orario

Diurno infrasettimanale pomeridiano dalle 16.00 alle ore 20.00
Per altre richieste (giorni e/o orari diversi) è possibile scaricare la scheda di iscrizione al corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale) compilando, oltre a tutti i dati richiesti, i giorni e gli orari di indisponibilità.

Assenze

Preferibilmente fino ad un massimo del 10% sul monte ore totale del corso. Le assenze non sono recuperabili.

Sede del corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

Associazione Paolo Maruti Onlus, vicolo Santa Marta 9 (ZTL) Saronno (una traversa di corso Italia, a meno di 10 minuti a piedi dalla Stazione ferroviaria Trenord, stessa via del Patronato ACLI). Saronno si trova tra Milano, Varese, Como, Novara, Monza Brianza, Gallarate e Legnano; sull'asse ferroviario di Seveso, Meda, Busto Arsizio, Malpensa, Novara, Como, Lomazzo, Fino Mornasco, Desio, Bollate, Novate e Milano; uscita sull'Autostrada dei Laghi A9. Saronno si raggiunge in soli 20 minuti da Milano con il treno

Per iscriversi al corso di taglio e cucito professionale - corso di sarto (artigianale)

Occorre inviarci via mail a info@associazionemaruti.it o consegnare presso la segreteria in Vicolo Santa Marta 9 Saronno:

  • scheda di iscrizione al corso
  • fotocopia documento di identità in corso di validità
  • fotocopia della tessera sanitaria
  • per chi non rientra nella DUL copia di avvenuto pagamento dei primi Euro 100 - intestato a: Associazione Paolo Maruti Onlus. Dati bancari: Banca Prossima S.p.A. Sede Milano - Codice IBAN: IT49X0335901600100000003850. Causale: contributo corso di sarto

Se non si dovesse raggiungere un numero minimo di partecipanti, l’Associazione Paolo Maruti Onlus si riserva la possibilità di annullare il corso. In caso di mancato avvio, l’ Associazione Paolo Maruti restituirà quanto versato in sede di iscrizione.

Corso di Sarto Ott-2018
Inizio Corso23/10/2018
Fine Corso23/04/2019
Durata del corso100 ore
OrarioMartedì 16:00-20:00
Min. corsisti per corso6
Max. corsisti per corso15
Calendario Corso